Come riavvicinare i bambini alla natura: una casa con giardino nella terra di mezzo

Tags: ,,,,,,,,,Scritto da il
Una casa con giardino in provincia di Avellino: riavvicinare bambini e natura

Ormai la comunità scientifica concorda pienamente sull’importanza di riavvicinare i bambini alla natura. Tra i modi migliori per ottenere questo riavvicinamento c’è l’acquisto di una casa in campagna. A tal fine l’Irpinia è il luogo adatto per chi intende fare questo tipo di scelta, perché presenta ancora una natura incontaminata.

Una seconda casa immersa nel verde della provincia di Avellino, permetterà a noi e ai nostri figli di vivere a stretto contatto con la lussureggiante flora, ma soprattutto con la variegata fauna di questi luoghi spettacolari. Infatti, gli animali che ancora vivono in Irpinia, sono pressoché impossibili da incontrare nelle città e nei centri urbanizzati.

Pensiamo per esempio al lupo, ormai ridotto drasticamente ad una popolazione che conta pochissimi esemplari viventi, fortunatamente ancora presenti sui monti irpini. Di sicuro si tratta di un animale molto difficile da incontrare, e chi oggi ha avuto la possibilità di vedere un lupo in libertà può ritenersi una persona veramente fortunata, ma ci sono tanti altri animali molto più facili da incontrare, che allieteranno la curiosità e la voglia di scoprire dei più piccoli. Il tasso, le volpi, i ghiri, i ricci e gli scoiattoli, sono ad esempio, animali che è possibile incontrare con una certa facilità nei boschi irpini. Quindi se opteremo per l’acquisto di una casa con un grande giardino o con un terreno, potremo “ospitare” questi interessanti animali nella nostra proprietà, non dovendoci spostare molto per osservarli. Anche gli uccelli sono tanti in Irpinia. I più fortunati potranno osservare la rara cicogna bianca, anch’essa in via d’estinzione. Di più facile osservazione invece, sono i numerosi e spettacolari rapaci diurni come la poiana, il gheppio, il falco pellegrino, lo sparviero, l’astore, tanto per citarne alcuni. Tra i notturni troviamo invece, il barbagianni, la civetta, e il gufo. Ma l’avifauna è veramente varia, e ogni giorno offre nuove scoperte a chi ha la pazienza e la voglia di osservare il meraviglioso mondo dell’Irpinia.

Ma anche gli animali, per così dire “insoliti” sono ospiti fissi delle campagne dell’avellinese; per esempio la salamandra pezzata, anfibio molto particolare e vivacemente colorato, oppure il magnifico ramarro, il biacco e il cervone per citare qualche rettile.

Chi sceglie di farsi una seconda casa in Irpinia, avrà la possibilità di vivere un’esperienza sempre nuova, e le sorprese non finiranno mai, grazie alla straordinaria popolazione animale che regna nei boschi di questa terra fantastica. I bambini si avvicineranno in modo interessante, divertente e costruttivo alla natura, immergendosi in questa terra di mezzo a pochi km da casa.

Un commento a “Come riavvicinare i bambini alla natura: una casa con giardino nella terra di mezzo

  1. Garofalo federico ha detto:

    Vorrei sapere la zona dove si vendono case ed il costo ! Se possibile mandare delle foto grazis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti. (Visualizza l’informativa sulla privacy)

Consulenza gratuita

Per vendere o acquistare casa richiedi una consulenza personalizzata

Contattaci

Vuoi acquistare? La casa giusta per te!

Abbiamo molte case tra le quali scegliere quella giusta per le tue esigenze. Chiedi maggiori informazioni

Contattaci

Vuoi vendere? Più clienti per la tua casa

Più clienti alla ricerca di una casa. Chiedi maggiori informazioni

Contattaci